Parole in Circolo: Il sensoMetro

Metro ha cinque lettere. Cinque, come i nostri sensi. La Metro milanese offre un tripudio di colori, di profumi stravaganti e di voci nuove che stuzzicano i miei sensi da viaggiatrice dal passaggio dai tornelli fino alla riemersione in superficie. Eppure a volte … Martedì mattina. Manca aria. Il mio vicino me la ruba, e…

How Homeless Are You?

Ho deciso di fare un piccolo test… Quanto siete “vagabondi”? Nel senso buono del termine. Da quando sono tornata da Sofia, precisamente il 12 settembre, ho visitato una marea di città qui in Italia, come se il mio prossimo viaggio fosse poi più distante che a soli 10 giorni. Non mi credete? Ho visto Como,…

La #BucketList del Primo Semestre

Manca meno di una settimana all’inizio effettivo dell’anno accademico ed io sono più che entusiasta all’idea di riprendere, ma anche un po’ preoccupata (come sempre d’altronde, se non vado in ansia con 18 giorni di anticipo, mi faccio venire il fegato amaro prima del dovuto e rischio un crollo di nervi, non sono contenta). Ad…

Sofia: 2 prospettive

Com’è strana la vita, lo so, viene detto e viene ripetuto in tutte le salse, ma la verità è che le coincidenze non smettono mai di stupirmi. Vi faccio un esempio, la settimana scorsa, prima di partire per sofia avevo scritto a Silvia, una food and travel blogger che ho iniziato a seguire da poco,…

Sofia Day 4: End of MEU and Terminal 1

Come anticipato, svegliarsi è stata dura e, dato e considerato il ritardo, Giulia ed io tradiamo Starbucks per “The Coffee Shop”, un piccolo bar stile starbucks ma più vicino rispetto a dove siamo. Il consiglio è di nuovo in sessione per l’ultimo giorno ed è il momento di prendere le decisioni serie. Si tratta in…

Sofia Day 3: Conferencing & Partying

Al terzo giorno di conferenza (e di parties) la stanchezza inizia a farsi sentire, ma siamo ancora tutti presenti in Consiglio. Anche oggi la mattinata passa in fretta e il consiglio approva il blueprint del White Paper all’unanimità. (Sì, al resto del mondo, poco nerd in fatto di simulazioni, sicuramente poco importa, ma che dire,…

Sofia: Day 2, let the MEU begin!

All’alba del secondo giorno, dopo la prima sera di festa in un locale davvero ma davvero bello (avete visto la foto?), alzarsi è dura. Ma per fortuna, il Pumpkin Spice soia latte di Starbucks rende il tutto più dolce (e uno skinny blueberry muffin non fa mai male). Il lato positivo? A Sofia, a differenza…

In a Mosque

*Miei cari lettori italiani, caricherò una traduzione di questo post nei prossimi giorni, ma ho condiviso questa giornata con persone da tutto il mondo e vorrei che avessero la possibilità di leggere il testo originale. My family is catholic, I grew up being taught the catholic religion and, even though I don’t consider myself catholic…

Welcome to Bulgaria: Sofia Day 1

Come anticipato, I’m out of Town again, di nuovo a zonzo per il mondo. E questa volta la metà è Sofia, la capitale della Bulgaria, perché con la scusa della simulazione diplomatica anche le mete più insolite vengono raggiunte. Ora, se mi aveste chiesto di andare a Sofia così, senza motivo, probabilmente non sarebbe stata…

La vera storia di #HaveASafeJourney

Sono passati ormai 3 anni da quando ho deciso di aprire un blog e penso che questo “viaggio”, letterale e interiore, abbia superato ogni mia aspettativa. Doveva essere un blog di viaggi, perché d’altronde, era viaggiare ciò che volevo fare giusto? Ed è diventato, col tempo, con i giusti cambiamenti, il mio spazio. Lo spazio…

Seconda volta in aereo? Possiamo ancora migliorare.

Due settimane fa ho scritto un articolo riguardo a cosa non fare la prima volta in aereo, una serie di piccoli accorgimenti per essere il perfetto o la perfetta frequent flyer. Oggi, sempre in aeroporto, mi sono venuti in mente altri punti. Non disturbare il viaggiatore accanto a te So che c’è grande entusiasmo in…

Scrivere su carta

Vi ricordate quando lo scorso autunno chiesi a Beatrice di scrivere un articolo su di lei? E lei accennò al fatto di essere un’amante della carta, piuttosto che della tastiera del computer, a differenza mia. La verità è che ho smesso di scrivere su carta non appena mi hanno regalato il mio primo computer, in…