Berlin Diary: MARATHON DAY

La sveglia di Martina, che io non sono mai riuscita a sentire nonostante l’abbia puntata per 7 notti a casa sua e 2 notti qui, suona alle 5:40. È il giorno per cui lei, come migliaia di altri runners, si sono allenati per mesi. It’s game time. Si sveglia ed esce dalla stanza per la colazione,…

Berlin Diary: Day 2

Il sabato mattina prima della maratona, l’adrenalina che si respira in città è eccezionale. Berlino è invasa da runners, facilmente riconoscibili dalle tote bag blu ottico, provenienti da tutto il mondo. L’atmosfera è in credibile. Mi verrebbe voglia di correre, ma questa è un’altra storia. Martina ed io andiamo a fare colazione in hotel, dove…

Berlin Diary: Day 1

Per tutta la mattina, ho scritto a una sola persona: Martina, la mia Martina. Una delle persone con cui ho passato esattamente 9 giorni insieme nel senso letterale del termine, ma a cui mi sono legata più di molte altre. Insomma, lei era già a Berlino e io non vedevo l’ora di raggiungerla. Sono da…

Parole in Circolo: MFW, un assaggio di moda

Intervista alla bella modella brianzola Jennifer Bellini Venticinque anni, brianzola, ma bergamasca d’adozione per amore. Un diploma quinquennale al liceo artistico grafico, qualche esame alla laurea in Linguaggi dei media all’Università Cattolica di Milano, un compagno e un bimbo da accudire. Lei è Jennifer Bellini, la bella modella brianzola che ha sfilato sulla passerella della…

La Alberghini Corre Berlino!

Prima o poi, spero che la mia adorata Alberghini mantenga la promessa di raccontare la sua esperienza della maratona (doveva già farlo per Roma) con voi, lettori di Have A Safe Journey. Fino ad allora, vi racconto io, quello che è successo negli scorsi mesi… La caparbia Martina aveva tentato la lotteria per la maratona…

Nuovo Anno? Nuovi Progetti

Giusto, per chi non è all’Università degli Studi di Trento, probabilmente risulterà un attimo strano parlare di nuovo anno all’alba del 25 settembre. Ma per noi, universitari curvi sui tavoli del seminterrato del dipartimento di Sociologia, a guardare le auto lungo Via Tommaso Gar dal quarto piano di lettere (tormentati dalla pazza) pur di non…

Out of Town Again!

Indovinate chi è di nuovo in aeroporto? Okay, a parte mio padre, che povero si è girato tutti gli aeroporti di Milano e dintorni per causa mia. Ad ogni modo, questo weekend, per celebrare la fine dell’estate, dei due mesi di vacanza (che sono stati i due mesi migliori di sempre), prima di riprendere in…

Family Day in Torino

La mia famiglia da parte di mamma è piemontese, dispersi tra Torino, Venaria e (i parenti quelli che si vedono meno) le valli di Lanzo. Quando ero piccola, ogni estate mamma ed io partivamo alla volta di casa di nonna, a Torino. Due ore di macchina, due ore che sembravano interminabili, nonostante io dormissi per…

Quelli che vanno

Quando ero piccola, la domenica sera si cenava sempre presto. Entro le sette e trenta, per la precisione. Il motivo? A cena c’erano sempre amici di famiglia che dovevano rientrare, a Bergamo, a Milano o chissà dove, e dicevano sempre di voler partire presto, ma cedevano all’offerta di mangiare un boccone in compagnia. Ricordo delle sere…

Parole in Circolo: Il sensoMetro

Metro ha cinque lettere. Cinque, come i nostri sensi. La Metro milanese offre un tripudio di colori, di profumi stravaganti e di voci nuove che stuzzicano i miei sensi da viaggiatrice dal passaggio dai tornelli fino alla riemersione in superficie. Eppure a volte … Martedì mattina. Manca aria. Il mio vicino me la ruba, e…