10 Città italiane da vedere almeno una volta nella vita

Non ce ne sono di storie: l’Italia è un gioiellino, una perla con la P maiuscola. Da nord a sud raccoglie alcuni dei posti più belli in cui sia mai stata, così diversi eppure così “casa”. Oltre alle classiche Roma, Firenze, Venezia, credo ci siano tante altre splendide città da vedere in Italia e, per quanto mi riguarda, queste dovrebbero essere visitate più spesso dai turisti e dai locals, sebbene il fatto che non siano una top destination le renda ancor più belle.

Portovenere, Liguria

Portovenere-11

Il Golfo dei Poeti di Portovenere, a due passi da La Spezia e dalle Cinque Terre è un paradiso sotto ogni punto di vista. Il paesino è piccolo, ci si orienta in pochi minuti e visitandolo di corsa non sono più di cinque chilometri per vedere tutte le viuzze. La spiaggia è inesistente, di hotel solo uno: il Grand Hotel Portovenere, uno dei miei alberghi preferiti in assoluto.

Trento, Trentino Alto Adige

Trento

Sarà che io di Trento mi sono innamorata ormai, ma credo che Trento sia una delle città più belle e più vivibili d’Italia, sebbene sia piccola e magari non così caotica. Dal castello del Buonconsiglio al Duomo, questa gemma racchiude storia, tradizione e costumi un po’ italiani e un po’ austriaci.

Bergamo, Lombardia

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Mi riferisco soprattutto a Città Alta, che ho notato con piacere essere diventata sempre più turistica. Si tratta della città racchiusa tra le vecchie mura venete, patrimonio dell’Unesco, tra le cui viuzze si potrebbe girare per ore, perdendosi e ritrovandosi in continuazione. Merita una visita, anche in giornata.

Lovere, Lombardia

Lovere

La cittadina di Lovere, sul Lago d’Iseo, si snoda a partire dal piccolo centro sul lungolago fino al monastero più in alto. Il posto perfetto per una fuga in giornata, con il bonus di poter andare a Mont’Isola.

Venaria Reale, Piemonte

Venaria

A pochi minuti di macchina da Torino, Venaria Reale, famosa soprattutto per la Reggia di Venaria, è una cittadina accogliente, piena di storia e di vita. Perché non immergersi nel parco della Mandria, di corsa, in bici o a cavallo, lasciando che il tempo scorra minuto dopo minuto? O perché non visitare la Reggia, percorrere la storia italiana da una prospettiva nuova e vedere lo sfarzo, il lusso della corte.

Montalcino, Toscana

The ancient Italian town of Montalcino

Premetto che la Toscana è meravigliosa in lungo e in largo, da Firenze a Pisa a Viareggio, la Toscana è una delle regioni italiane più belle secondo me (come se fosse possibile scegliere!), ma l’area di Montalcino, ancora un filo “selvaggia” o comunque “contadina”, lascia quella sensazione di oasi bucolica, perfetta per un weekend di relax.

Comacchio, Emilia Romagna

Comacchio

L’ultima volta che sono stata a Comacchio ero piccola, alle elementari se non ricordo male, ma i ponticcioli, simili a Venezia, mi avevano colpito anche allora. La città alla foce del Po, un po’ troppo afosa d’estate, è splendida tanto in primavera quanto al tramonto. Perdersi tra le vie, camminare sui ponti, fermarsi, o meglio, lasciare che il tempo scorra più lentamente, senza correre da un lato o dall’altro.

Bormio, Lombardia

Bormio

I non appassionati di sci storceranno un po’ il naso al pensiero di raggiungere Bormio, la bellissima località di montagna in Valtellina, ma vi ricordo che a Bormio non ci sono solo alcune delle piste da sci più belle (e ripide) d’Italia, ma anche le QC terme, in particolare i Bagni Vecchi. E c’è forse qualcosa di più bello che andare a godersi il tramonto in una vasca a 38° con vista sulle montagne, circondati dalla neve? Io credo di no.

Merano, Trentino Alto Adige

Merano

Meno conosciuta di Bolzano, la cittadina di Merano, racchiusa dalle Dolomiti e dal verde dell’Alto Adige, è uno dei posti che preferisco. A solo un’ora di macchina da Trento, questa meraviglia, oltre ad avere delle terme comunali di tutto rispetto, è “casa” del castello di Sissy, nonché patria dello speck.

Verona, Veneto

Verona

La città dell’amore, tutta italiana, alla faccia di Parigi. Verona, conosciuta soprattutto per l’Arena e per essere stata il setting di Romeo and Juliet, la tragicommedia di Shakespeare, è una città ancora non troppo conosciuta in Italia, eppure piena di fascino. Piena di negozi ma al tempo stesso di musei, di sightseeing points e, perché no, di ristoranti super carini.

Queste sono solo alcune, ma come premesso, l’Italia in sé è una gemma. Qual è la vostra città italiana preferita? E se poteste consigliare una sola città, quale consigliereste?

Have A Safe Journey!
Camilla

Advertisements

2 Comments Add yours

    1. Camilla says:

      Grazie per il repost!

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s