Un consiglio: da studente a studente

L’anno scorso di questi tempi sapevo che facoltà avrei iniziato, ma non sapevo certo se mi sarebbe piaciuta sul serio o se invece si sarebbe trattato della solita scelta sbagliata, troppo istintiva che non serve a nessuno. Io ho scelto studi internazionali, l’ho scelta in modo semplice: ho cercato un elenco di tutte le facoltà esistenti, scelto quelle che per nome e materie potessero piacermi e ho chiesto un po’ di pareri. La mia prima scelta era questa, la seconda e la terza? C’erano lingue orientali, giurisprudenza con l’idea di fare diritto internazionale, oppure il concorso della guardia di finanza.

Il punto è stato che io non avevo idea di come sarebbe stata, se mi potesse piacere o meno, se davvero fosse la strada giusta per me. Oggi lo so? No, sì, forse. Non so se sia la strada giusta per me, ma so che studi internazionali è la facoltà per me, perché studiare per un esame è tosta, sì, ma non mi pesa. Andare a lezione è dura, ma non mi pesa. Mi brillano gli occhi quando ne parlo, me l’hanno detto in diverse persone, appena nomino quello che vorrei fare nella vita sorrido.

Certo, premetto sempre che è dura, che questa strada è selettiva e tutto il resto, ma quando racconto del mio progetto, che subirà milioni di cambi, ma al momento è tale, lo racconto con entusiasmo. Lo racconto credendoci, io in primis, ma altrettanto le persone a me più care, che sono ormai stufe di sentirne parlare eppure quando mi fermo finiscono loro le frasi.

Il mio consiglio? Scegliete qualcosa che vi piaccia. È scontato, lo so, ve l’hanno detto centinaia di volte, ma sono seria quando dico che nella vita scegliere qualcosa che piaccia conta. Perché anche se la strada è dura, se ci piace la percorriamo col sorriso. Magari non tutti i giorni, ma su un bilancio almeno il 90% delle volte. Non prendete la facoltà in base al prospetto di un lavoro garantito, non prendete un lavoro perché tanto non ci sono alternative. Lottate per l’alternativa. Sbatteteci la testa. Siate realisti, ma non troppo, SIATE SOGNATORI. Siate pronti a mettervi in gioco. Metteteci il cuore in quello che scegliete. Divertitevi, come pazzi, anche nei momenti peggiori. Scegliete la vostra strada perché voi volete percorrerla.

Have A Safe Journey!
Camilla

IMG_0147

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s