Not Only A Marathon

on

I tried to do my best, but neither this week I got the chance to publish as much as I would. However, there is a topic I haven’t been on for a while: the marathon.

Okay, I want you to know that I am training for a marathon but I won’t be sure whether I run it or not until marathon’s day. And if it weren’t NYC 2015, there will be countless other marathons I could eventually train for.

Now? I will keep training for this year’s marathon, but who know? I know this post seems strange and everything, but when I saw how easy getting injured is, I felt terrified.

So here I am, I am training not only for a marathon, but for my life. I hope to be a runner for the rest of my life. I hope to run countless marathons, to do a patchwork of my future homes with the bibs, to spread the medals all over the house, to have more running gear than normal gear, to be happy with myself.

Because during these weeks of training, I haven’t simply learnt how to run longer or faster or better, I have learnt to love myself, to love and accept my body, to feel good in my own skin, no matter what. I have understood a cookie is not a problem, as long as it was delicious. I have understood that I worth the effort.

Ho fatto del mio meglio, ma nemmeno questa settimana sono riuscita a pubblicare quanto avrei voluto. Comunque sia, c’è un argomento che non tocco da un po’ e di cui mi preme parlarvi: la maratona.

Okay, voglio essere onesta: mi sto allenando per una maratona, ma non sono sicura se correrò o meno NYC e non lo sarò fino al giorno della maratona. E se, per i più svariati motivi, non dovesse essere NYC 2015, ci saranno altre infinite maratone che potrò correre.

E ora? Ora continuerò ad allenarmi per quella di questo novembre, ma chi lo sa? So che questo post sembra strano e tutto il resto, ma quanto mi sono resa conto di quanto sia facile farsi male o demotivarsi, mi sono spaventata.

Quindi eccomi qui, mi alleno non solo per una maratona, ma per la mia vita. Spero di essere una runner per il resto della mia vita. Spero di correre infinite maratone, di riempire un muro della mia futura casa con un patchwork di pettorali, di spargere le medaglie per tutta la casa, di avere più abbigliamento da corsa che da lavoro, di essere felice con me stessa.

Perché durante queste settimane di allenamento, non ho semplicemente imparato a correre meglio, o più velocemente, o più a lungo, ma ho imparato ad amarmi, ad amare e accettare il mio corpo, di sentirmi a mio agio con esso, a prescindere da come sia. Ho capito che non è un biscotto a rovinare tutto, purché sia delizioso. Ho capito che valgo lo sforzo.

Start living your life fearlessly

IMG_5938

Btw, I want to buy myself a new pair of leggings, which ones do you prefer? Light blue or pink to dark blue?

Ah, inoltre volevo comprarmi un nuovo paio di leggings… quali preferite? Quelli sull’azzurro o quelli dal rosa al blu scuro?

IMG_5932

I am doing something for myself today, are you?

Have A Safe Journey! ♥

Love,
Camilla

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s