Fall Run

Today it has been a cold windy day. I guess, my running lust was under my shoes at 3 o’clock, but then I argued with someone (sorry, for privacy I don’t want to say his/her name). This little problem has made me want to run, and run as hell. Unfortunately, as soon as I reached my beloved trail, Predusolo, I have found out it was closed for works. Are you kidding me? I was almost at the end of the second km when this terrible announce crossed my eyes!

Well, for not-Italian speakers it says “CAUTION, ROAD CLOSE FOR WORK FROM 10/20/2014 TO THE END OF THE WORK”. I was destroyed, depressed, everything. I know, it can seem too much for just a road, but this is my road. Those 6 km and a half, as those 9.64, know all my secrets. They know how I am at 5 am, but also at 8 pm, they know all my feeling, all my fears and all my problems. I have started running when I was 11 years old with my dad, and I went there from the real beginning (from my second run to be honest) and I always go there when I need to think. It’s a simple road, nothing special I mean, but it has stolen my heart. Maybe it’s because of the silence, or maybe because of the trees that make you feel in a paradise lost, but I simply love running there. I went there countless time, alone, with a boyfriend, with my best friend, with my family… that road represents my life, hill after hill, downhill after downhill, straight and curves.

Km after km, that street has taught me I am capable of much more than what I had thought and I can conquer any goal if I really believe in myself. I hope it will be open again soon, but for now, stay tuned, part of the book coming soon ❤

Oggi è stata una giornata fredda e ventosa. Credo che la mia voglia di correre fosse sotto le scarpe verso le 15, ma poi ho litigato con qualcuno (che non voglio specificare per privacy e rispetto nei confronti del diretto interessato). Questo piccolo ostacolo mi ha fatto venire voglia di correre, e di correre come una dannata. Sfortunatamente, non appena ho raggiunto la mia amata strada sterrata, Predusolo, ho scoperto che era chiusa per lavori in corso. Mi state prendendo in giro? Ero al secondo chilometro quando questo terribile annuncio è entrato nel mio campo visivo!

Ero distrutta, depressa, tutto. Lo so, può sembrare esagerato per una strada, ma questa è la mia strada. Quei sei km e mezzo, così come quei 9,64 se si arriva alla fine, conoscono ogni mio segreto. Sanno come sono alle 5 del mattino, così come sono alle 8 di sera, conoscono i miei sentimenti, le mie paure e i miei problemi. Ho iniziato a correre quando avevo undici anni con papà e ho sempre corso qui, fin dalla seconda volta mia pare, e sempre vengo qui quando ho bisogno di pensare. È una strada semplice, niente di speciale, intendo, ma mi ha rubato il cuore.  Forse è per il silenzio, o forse per gli alberi che ti fanno sentire in un paradiso perduto, ma semplicemente io amo correre lì. Sono stata lì milioni di volte, da sola, con un ex fidanzato, con la mia migliore amica, con la mia famiglia…quella strada rappresenta la mia vita, salita dopo salita, discesa dopo discesa, rettilinei e curve.

Km dopo km quella strada mi ha insegnato che sono capace di molto di più rispetto a ciò che pensavo and che posso raggiungere qualsiasi obiettivo se credo in me stessa. Spero la riaprano presto, ma per ora, state connessi, in arrivo una parte del libro ❤

road closed

fall in the air

autumn 2014

presolana at sunset

Quote of the day – Citazione del giorno

(Dal libro “Valeria Tra Gli Olimpiadi”)

1

Have A Safe Journey! ♥

Love,
Camilla

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s